Hyphessobrycon serpae - Acquariofili Hyphessobrycon serpae - Acquariofili
Marco Ferrara

Hyphessobrycon serpae

Hyphessobrycon_serpae

Nome scientifico: Hyphessobrycon serpae

Nome comune: Tetra rosso o Tetra di serpae

Famiglia: Characidae

Luogo di provenienza: Rio delle Amazzoni

Valori ottimali di allevamento: pH da 6-6,5 e la durezza da 6 -12°dGH – Temperatura 23-25 °C

Dimensioni: fino a 4,5 cm.

Allevamento e caratteristiche E’ un pesce che si presenta con la classica forma dei caracidi e quindi a forma di rombo con la pinna anale a dorsale abbastanza sviluppata di un colore rossastro molto acceso,il corpo è di un brunastro e la propria colorazione puo’ variare a seconda del proprio umore diventando anche molto sbiadito.La colorazione dei maschi è molto piu’ intensa di quella delle femmine.
E’ un abile nuotatore e preferisce delle vasche molto piantumate ma con molto spazio per il nuoto,può essere allevato in vasche di comunita’ in quanto molto pacifico solo che ama mordere le pinne colorate e piu’ sviluppate degli altri inquilini,allevare in branco per una pacifica convivenza.

Riproduzione Gli esemplari adulti si accoppiano molto facilmente in vasca,infatti la femmina depone le uova in prossimita’ di piante con il maschio che si occupa di fecondarle meticolosamente,dopo la deposizione è consigliato separare i genitori dalla prole per evitare perdite dovute all’eccesso di protezione della prole.

Alimentazione Prevalemntemente onnivori ma accetta facilmente i piu’ svariati tipi di mangimi in commercio,dal granulare alle scaglie.

Marco Ferrara

Dal lontano 1978 coltivo la passione per l’acquariofilia e dal 2005 insieme a degli amici abbiamo deciso di mettere su un portale con tante informazioni mettendo a disposizione la nostra esperienza.

Ho allevato e riprodotto tantissime specie di fauna dai ciclidi ai poecilidi,ultimamente la mia attenzione è rivolta agli anabantidi nello specie betta splendens ,allevo anche varie specie di caridine e gli immancabili scalari.

Ho una particolare attrazione per le piante coltivando anche delle essenze rare con splendidi risultati.
Le mie ottime conquiste e risultati sono frutto di prove,letture e anche dell’aiuto di altri amici che hanno condiviso con me le proprie esperienze cosa che io da tempo ho deciso di fare con chi ne ha bisogno…….

Inserisci un commento