Marco Ferrara

Filtro ad aria

Con questa guida spero di aiutare tutti a risolvere uno dei problemi piu comuni.Chiunque di noi a avuto il problema di allestire una vasca all’ultimo minuto magari per un pesce malato o per un parto ecc….., può venire anche usato come filtro normale anche se avrà sicuramente un carico batterico minore di quelli classici esistenti sul mercato. Io lo uso in tre vasche da 55 litri l’una e posso dire che non vedo differenza tra questi e i classici interni , non tenendo conto del rumore che fanno …..Non è consigliato in vasche dove: si passa la maggior parte della giornata o della notte , dove si somministri co2.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

 

Elenco materiali:

  • Due tubi di quelli verdi reperibili nei negozi di acquariofila
  • 1 tubo da 1,5 cm di diametro circa
  • 1 tubo da 0,5 cm che si incastri con il classico tubicino in silicone tubo da 1,5 cm di diametro circa
  • 2 raccordi a 90°
  • 2 ventose per sorreggere i filtri
  • spugna quanto basta

 

 

Costruzione:

Prendete il tubo da 1,5 cm tagliatene un pezzo di circa 15-20 cm e lo seghettate come vedete nella foto ora attaccategli il raccordo 90°

 

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
 

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
 

ora si può inserire nel foro ………. Il risultato ottenuto è quello della prima foto

mettete le ventose e infilate la spugna nella parte seghettata (cercate di bucare la spugna con un coltello prima) , collegate il tubo in silicone al tubo da 0,5 e accendete l’areatore mettete l’uscita del filtro a pelo d’acqua cosi da ricreare un ricircolo alla superficie , il filtro risulta un po rumoroso ma devo dire la verità pensavo peggio….

 

video del funzionamento del filtro
 

PS:E’ vietato copiare anche parzialmente questo articolo e relative immagini senza l’autorizzazione dello staff di acquariofili e del proprietario

 

Guida redatta da Thomas Piccolroaz
©www.acquariofili.com

Marco Ferrara

Dal lontano 1978 coltivo la passione per l’acquariofilia e dal 2005 insieme a degli amici abbiamo deciso di mettere su un portale con tante informazioni mettendo a disposizione la nostra esperienza.

Ho allevato e riprodotto tantissime specie di fauna dai ciclidi ai poecilidi,ultimamente la mia attenzione è rivolta agli anabantidi nello specie betta splendens ,allevo anche varie specie di caridine e gli immancabili scalari.

Ho una particolare attrazione per le piante coltivando anche delle essenze rare con splendidi risultati.
Le mie ottime conquiste e risultati sono frutto di prove,letture e anche dell’aiuto di altri amici che hanno condiviso con me le proprie esperienze cosa che io da tempo ho deciso di fare con chi ne ha bisogno…….

Inserisci un commento